Nuovo Sky Multivision: cos’è e come funziona e quanto costa


Nonostante non ci siano dati ufficiali, sono sempre di più le case che godono di un abbonamento Sky. Se fino a qualche anno fa la possibilità di godere di contenuti esclusivi e in alcuni caso personalizzati era intesa come un optional, oggi i servizi di Sky o Mediaset Premium rientrano per molti nuclei familiari tra i beni di prima necessità. Ampia scelta, contenuti di qualità e diversità dell’offerta sono i plus che il servizio Sky assicura ai suoi utenti, e per questo motivo è giustificata e giustificabile una così ampia e veloce diffusione di Sky e dei diversi concorrenti. Oggi scopriamo come fare per usufruire dei servizi Sky in più televisori nelle stessa casa, sintonizzandosi si canali diversi, ed entriamo quindi nel mondo del nuovo  Sky Multivision.

Nuovo Sky Multivision 2016: cos’è e come funziona

SkyChe cos’ è Sky Multivision? Offre la possibilità di estendere anche ad altri televisori della stessa abitazione la i servizi Sky. Il pacchetto attivo viene quindi esteso all’altro dispositivo tv e fa in modo che programmi Sky diversi possano essere trasmessi e visti nella stessa casa. Soggiorno e stanza da letto diventano così mondi diversi dove usando sempre la tecnologia Sky si possono vedere realtà totalmente diverse. La soluzione perfetta insomma per tutte le donne stanche delle partite o per tutte quelle che, trovando la televisione già impegnata da marito e amici rischiano di perdere la puntata della loro serie preferita. Per usufruire del servizio è necessario disporre di una connessione internet adsl o tramite fibra ottica e naturalmente di un abbonamento a Sky.

L’attivazione è semplice: una volta effettuata la richiesta, un tecnico fisserà un appuntamento e verrà ad installare il servizio.Egli di fatto collegherà un nuovo decoder alla parabola, per usufruire del servizio è fondamentale che sia attiva la linea wireless. Se avete un pacchetto SkyHD, lo stesso verrà esteso anche l’altro dispositivo, lo stesso avviene per tutti i pacchetti già attivi e attivati strada facendo. L’unica limitazione interessa gli utenti Sky Tim che non potranno accedere a questo tipo di servizio. Sul sito ufficiale troverete ulteriori dettagli ma siamo certi che queste indicazioni vi abbiano fatto capire di cosa stiamo parlando e quale sia l’utilità di questo innovativo servizio. Spostiamoci

Sky Multivision: quanto costa?

Il servizio Sky Multivision è attivabile al costo di 15 euro al mese. Vi sono tuttavia una serie di promozioni termporanee o riservate a determinati clienti che non raramente consentono di accedere al servizio pagando solo 9.90 euro per i primi 6 mesi. Terminato questo periodo si potrà continuare ad utilizzare il servizio pagandolo 15 euro al mese. Ricordiamo questa cifra comprende anche il servizio Sky On Demand, che consente di beneficiare di una ampia videoteca sempre a disposizione. Sky ha pensato anche a coloro che non avendo una connessione internet non potrebbero teoricamente utilizzare i servizi Multivision.

A loro sono infatti destinate tariffe dedicate. Le opzioni permettono di attivare il pacchetto Bambini a solo 5 euro al mese anche nel caso in cui esso non faccia parte dell’abbonamento principale e già attivo; di beneficiare a solo 15 euro del pacchetti Sky TV, Sky Famiglia e Sky Cinema, l’accesso a tutti i pacchetti principali (ivi inclusi Sky Sport e Sky Calcio) ha invece un costo di 30 euro mensili. Se invece non avete ancora l’abbonamento Sky, valutate le varie offerte che siamo certi da più parti vi arrivano, misurando in particolare il rapporto qualità/prezzo e le eventuali proposte che trovate online. Sempre più spesso infatti sono presenti su internet offerte flash veramente accattivanti, che permettono un notevole risparmio. Il consiglio, come sempre, è quello di leggere attentamente ogni aspetto del contratto e in particolare gli eventuali limiti di permanenza minima. Voi cosa ne pensate di questa offerta di Sky? Fatecelo sapere commentando qui sotto!

Condividi